elenchi mostruosi

 

troppiGenga.jpeg

Genga

Non c’è paese in Italia, credo, che non abbia il suo monumento ai caduti “per la patria” , soprattutto nella prima guerra mondiale: la retorica guerrafondaia esaltò quelle morti e le sfruttò con la scusa di rendere onore a chi si era “sacrificato” per la patria…. dimenticando che non avevano certo avuto scelta.

Mi fa rabbrividire confrontare la mostruosa lunghezza degli elenchi con la dimensione minuscola e la grande povertà dei piccoli borghi sui cui muri sono esposti; la spoporzione può essere controllata cliccando sui nomi dei paesi.

Queste lapidi mi fanno ogni volta pensare che davvero un’intera generazione fu sacrificata alle ambizioni e alla superbia di pochi arroganti.

Campli2750Copier.jpegCampli

sepino2761Copier.jpeg

Sepino

polverigiCopier.jpeg

Polverigi

troppi!! copiaCopier.jpg

Castel del Monte

troppi montegalloCopier.jpeg

Montegallo

elenchi mostruosiultima modifica: 2012-12-16T11:33:00+01:00da scanfesca
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *