un nobile retaggio

Vista da lontano, così come è messa sul bordo della strada che da San Sepolcro sale ad Anghiari, sembra una di quelle cellette sacre di cui sono disseminate le nostre campagne. Questa però non celebra una Madonna o un Santo, ma una battaglia.

bttaglia1*

Non sembri scandaloso: si tratta della “battaglia di Anghiari” appunto non di una qualunque scaramuccia. L’ha dipinta Leonardo (e poi ce la siamo persa) e ne ha scritto Machiavelli…. Insomma le si può tranquillamente, quasi doverosamente dedicare un simile monumento che ricorda che lì, alla “dritta del ponte”, si fece la storia e non solo di questo lembo di Toscana che è quasi Umbria.

la battaglia*

un nobile retaggioultima modifica: 2015-03-17T08:35:43+00:00da scanfesca
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*